Round Display

A grande richiesta cresce l’offerta di round display sul mercato, la loro forma circolare è unica e perfetta per l’uso in strumentazioni e per il design ricercato.

Estremamente sottili e con un’altissima nitidezza di colori e profondità di nero, i round display trovano collocazione ideale nelle applicazioni più eleganti e compatte.

Shenzhen Jinghua Displays propone un TFT LCD di risoluzione 432×432, nato per i device portatili, controller industriali e strumentazione, basato su tecnologia IPS wide wiewing, ad ampio angolo di visuale.

Un’infinità di nuove applicazioni con esigenze di forma tonda, leggere, compatte, alimentate da batterie portatili, trovano la soluzione perfetta: un display TFT a colori, disponibile come standard, a costi contenuti, e con possibilità di personalizzazione, a partire dalla cover lens all’opzione di integrare touch screen capacitivo PCAP.

Il nuovo round 3” ha un LCD ad ampio angolo di visione, un’interfaccia 24bit RGB che genera 16.7 milioni di colori, interfaccia SPI aggiuntiva. Tre led bianchi generano una luminosità di 680 lm. Testato per lavorare in un range di temperature da -30° C a +85° C.

Vediamolo insieme in una breve demo:

CRUSCOTTO
Station

L’industria automobilistica ha rilanciato il trend, il gusto per il retrò e l’analogico nei pannelli di controllo, quadranti e strumenti di misurazione, incrementando la richiesta per una soluzione digitale semplice, economica e perfettamente finita.

L’evoluzione tecnica e l’aumento della domanda hanno reso possibile la messa a punto di un risultato estetico finora ottenibile solo con la sovrapposizione di cornici circolari su display rettangolari debitamente configurati.

Il settore automotive per primo ha trovato risposta all’esigenza di sostituire indicatori, pulsanti e manopole manuali o meccaniche ricreando pannelli di controllo interattivi ed eleganti.

I mondi dell’IoT, della domotica, del medicale, elettrodomestici, dispositivi di controllo della temperatura e oggetti d’uso quotidiano dotati di contatori intelligenti hanno già scelto e integrato i round display.

Per saperne di più consulta il nostro catalogo o  contattaci.

Adelsy può aiutarvi nella scelta della giusta soluzione.

Advantech UNO-220

Advantech presenta UNO-220, un kit gateway di grado industriale con supporto plug-n-play per i single board computer Raspberry RPi 4.

Una chassis HAT (Hardware Attached on Top) progettata per espandere le potenzialità di Raspberry Pi, in applicazioni industriali, IoT e tanto altro.

 

Dotato di micro SD per realizzare un’immagine del sistema operativo, set di pin input/output RS-232/485 GPIO, e una batteria RTC per la massima affidabilità.

 

Vediamo nel dettaglio come assemblarlo:

Step 1

Rimuovere le viti dal chassis ed estrarre la scheda SD per inserirla nel Raspberry Pi 4 SBC.

Step 2

Rimuovere la pellicola dal pad termico e posizionare Raspberry Pi 4 SBC.
Assicurarsi che i pin GPIO siano inseriti correttamente.

Step 3

Fissare Raspberry Pi 4 SBC al chassis utilizzando le apposite viti.

Step 4

UNO-220 è pronto all’uso.

  • Facile configurazione: sfrutta l’ecosistema open-source con Raspbian OS e i software applicativi annessi.
  • Sviluppo rapido e facilitato di applicazioni IoT: facile collocazione in ambiente industriale, flessibilità plug-and-play, basso costo e budget di sviluppo contenuti.

I fori filettati e le viti di fissaggio garantiscono un assemblaggio plug-and-play preciso e rapido.

Questo sistema offre agli sviluppatori un kit completo per creare un gateway industriale di facile realizzazione, dalla fase di prototipo all’installazione in serie.

Raspberry Pi è un piccolo single board computer che ha avuto un enorme successo nel mondo.
Sviluppato per l’insegnamento informatico nelle scuole, ha da subito preso piede nella robotica e nelle applicazioni industriali. Ad oggi è ampiamente utilizzato in progetti di ricerca e nelle applicazioni IoT più complesse.

Con questa chassis Advantech offre il supporto fondamentale per sfruttar al meglio le potenzialità di RPi 4* grazie alla board I/O e la possibilità di creare un’immagine del sistema operativo.

UNO-220 nasce per l’ecosistema open source e include un’immagine pronta all’uso di Raspbian (Linux OS).

 

 

*UNO-220 NON include la board Rpi 4.

Scarica la scheda tecnica:

Per saperne di più contattaci.

Tablet Industriali

I tablet industriali sono un ausilio sempre più indispensabile in ogni ambiente di lavoro e per ogni tipo di operazione. Gestione dei dati, calcolo e condivisione in tempo reale, consentono di coordinare le attività con il minimo impiego di energie e minimo margine di errore.

Dai modelli più leggeri e compatti, dotati di accessori per facilitarne il montaggio su diversi supporti o per poterli indossare in comodità, ai rugged più potenti e resistenti a urti, graffi, e ogni tipo di condizione di lavoro pesante.

Vediamone insieme due esempi, ultime uscite in casa Advantech e Winmate:

AIM_68

Advantech AIM-68

AIM-68 nasce per dare il meglio nella gestione di magazzino. Un tablet 10″ multiuso per infinite applicazioni in un unico strumento, con vantaggi in termini di risparmio, efficienza e accuratezza.

  • Processore Intel® Atom™ Windows 10 IoT e AIM Android 6.0
  • Batteria sostituibile a caldo con indicatore della capacità e dello stato di ricarica – Minimizza le interruzioni e garantisce affidabilità di lunga durata.
  • Barcode scanner integrato per acquisizione dati.
  • Display 10” WUXGA (Widescreen Ultra eXtended Graphics Array) full HD con Corning® Gorilla® Glass3 resistente ai graffi, touch screen capacitivo.
  • Tecnologie WLAN, BT, NFC, 3G/4G LTE per comunicazioni sempre stabili e senza limiti.

 

M900P

Winmate M900P

M900p è un rugged tablet 8” in grado di tollerare anche le condizioni di lavoro più estreme. Compatto, potente, disegnato per uso industriale in ambienti in cui robustezza e resistenza sono caratteristiche fondamentali. Una soluzione evoluta per migliorare la produttività, aumentare la sicurezza, ridurre i costi operativi.

Touch screen capacitivo 1280×800, leggibile anche alla luce esterna, processore Intel® Lake e alte prestazioni grafiche, il tutto nel peso di soli 900 grammi.

  • Processore Intel® Apollo Lake® Pentium N4200 1.1 GHz CPU, fino a 2.5 GHz
  • Touch screen capacitivo con optical bonding
  • D-sub per connessione gateway con i veicoli
  • Lettore EMV/MSR opzionale
  • Certificato IP65 per resistenza all’acqua e alla polvere
  • Barcode scanner o RFID opzionale

Consideriamo come esempio particolarmente indicativo l’utilizzo dei tablet nella gestione di magazzino e nella logistica.

I tablet dotati di scanner consentono di monitorare ogni processo dal ricevimento merci alla spedizione.
Ogni oggetto scansionato è identificato, assegnato ad una posizione specifica e tracciato in ogni suo spostamento:

  • Data Entry più veloce

La gestione resa possibile con dispositivi mobili migliora l’efficienza logistica e i tempi di esecuzione di ogni attività. Una semplice operazione come la scansione di codici consente un controllo in tempo reale di dati e movimenti di magazzino.

  • Operazioni manuali ridotte

È sufficiente controllare un lista di picking o di spedizione, scansionando gli oggetti e identificandone la posizione, per ridurre al minimo l’intervento di operatori e i tempi di inventario.

  • Velocizzare l’inventario

Le informazioni sono sempre disponibili sul database. Gli ordini possono essere controllati in ogni momento e le spedizioni predisposte all’istante disponendo di tutte le informazioni necessarie.

  • Ordini e ri-ordini

Il conteggio esatto delle scorte consente di intervenire prontamente con un riordino e sulla gestione ottimale delle giacenze.

  • Ridurre sprechi e perdite

Aumentare la rendita grazie alla possibilità di controllare come, dove, quando e quanto l’inventario viene utilizzato e modificato, facilita il riassortimento e i resi di materiale inutilizzato.

Per saperne di più contattaci.

Bar Display

I Bar Display sono la soluzione ideale per ogni esigenza fuori dagli standard.

Dalle più piccole dimensioni di un cruscotto ai più grandi banner pubblicitari, una versatilità senza limiti di applicazione.

Con o senza touch screen, PCAP o resistivo, per diverse condizioni di luminosità e angoli di veduta. Multi-screen o singoli, stand alone o in rete, utilizzati come media player o monitor passivi, sono pienamente personalizzabili e configurabili per infinite soluzioni.

La particolare forma stretched – a barra – rende disponibili tutte le informazioni necessarie in un solo colpo d’occhio, riducendo al minimo lo spazio occupato e i consumi energetici.

Vediamo insieme una rapida demo su un compatto 5.2″:

Per saperne di più consulta il nostro catalogo.

Adelsy può aiutarvi nella scelta della giusta soluzione con un ampia gamma di modelli.

Per saperne di più contattaci.

Igienizzare display e dispositivi touch

Come igienizzare i dispositivi per una corretta prevenzione del contagio da Coronavirus?

L’emergenza COVID-19 ha imposto a ogni individuo nuove abitudini e maggiori attenzioni igieniche nella vita quotidiana.
Dall’igiene personale alle procedure di sanitizzazione degli spazi condivisi e delle aree pubbliche, è chiaro a tutti quanto sia importante muoversi in un ambiente sicuro per limitare al massimo il rischio di contagio.

Oltre all’uso dei dispositivi di protezione personale, al rispetto delle distanze di sicurezza e delle norme di buon senso, per evitare la trasmissione del virus da persona a persona, è importante evitare il contatto con superfici contaminate.

Toccare involontariamente bocca, naso o occhi, è un grave fattore di rischio, è quindi indispensabile mantenere igienizzati gli oggetti che ci circondano e gli stumenti di lavoro.

Altrettanto importante è assicurarsi di seguire le corrette operazioni per sanitizzare in modo efficace e senza danneggiare i dispositivi.

Ecco alcuni consigli su come igienizzare touch screen e display, con prodotti e procedure sicuri, in pochi passaggi di routine fondamentali per prevenire il contagio:

1. Precauzioni

  • Assicurarsi che tutte le porte delle periferiche I/O siano chiuse.
  • Assicurarsi che le batterie siano inserite correttamente.
  • Assicurarsi che i dispositivi non siano in funzione nè tantomeno attaccati alla corrente elettrica.

2. Materiale necessario

  • Alcol, preferibilmente isopropilico al 70%.
  • Erogatore spray, per distribuire la soluzione igienizzante in uno strato uniforme.
  • Carta per uso industriale, resistente quando inumidita, non lascia pelucchi o altri residui.
  • Guanti monouso e mascherina, per evitare ogni contatto con le superfici.

 

Igienizzare

3. Pulizia

  • Spruzzare il dispositivo da ogni direzione e asciugare con la carta, prestando particolare attenzione a bordi e angoli.
  • Non riutilizzare la carta per pulizie successive o altro.
  • Lasciare il dispositivo spento almeno mezz’ora prima dell’utilizzo per consentire ai residui di alcol di evaporare.
  • Rimuovere con cautela mascherina e guanti, gettare insieme alla carta utilizzata in un apposito contenitore per rifiuti sanitari.

 

Rifiuti sanitari

Scarica le indicazioni in PDF:

Per saperne di più contattaci.

Touch, in sicurezza.

Il decreto del Presidente del Consiglio dell’11 marzo 2020, approfondendo i decreti precedenti, definisce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

In accordo con il Governo, il 14 marzo sindacati e imprese hanno firmato un protocollo sulla tutela della sicurezza e salute dei lavoratori in ambiente di lavoro, indicante misure fondamentali per la prevenzione del contagio da Coronavirus.

Nello specifico, per quanto riguarda le precauzioni igieniche personali, è obbligatorio che tutti i presenti in azienda adottino particolare attenzione alla detersione delle mani con prodotti igienizzanti idonei e frequenti lavaggi con acqua e sapone.

Qualora l’attività lavorativa preveda la condivisione di spazi e oggetti è necessario l’utilizzo delle mascherine e di altri dispositivi di protezione: guanti, occhiali, tute, cuffie, camici e altri eventuali, conformi alle disposizioni delle autorità scientifiche e sanitarie.

In particolare, per quanto riguarda l’utilizzo dei guanti, l’Istituto Superiore di Sanità ne ha ribadito la necessità in alcuni contesti lavorativi, come ad esempio personale addetto alla pulizia, alla ristorazione o al commercio di alimenti.

Assolutamente indispensabili nel caso di assistenza ospedaliera o domiciliare ai malati.

In tutti questi campi e in ogni situazione in cui si debba interagire con un’interfaccia uomo-macchina, è importante che queste norme siano rispettate e – altrettanto importante – che gli strumenti funzionino correttamente anche con l’utilizzo dei dispositivi di protezione, senza rallentare o ostacolare l’esecuzione del lavoro.

Vediamo ad esempio come si comportano i touch screen capacitivi (PCAP), sempre più presenti nelle nostre attività quotidiane, con i guanti monouso in nitrile:

Ricordiamo che, come specificato dall’ISS, i guanti servono a prevenire le infezioni a patto che:

  • Non sostituiscano la corretta igiene delle mani che deve avvenire attraverso un lavaggio accurato e per almeno 60 secondi
  • Siano ricambiati ogni volta che si sporcano ed eliminati correttamente nei rifiuti indifferenziati
  • Come le mani, non vengano a contatto con bocca naso e occhi
  • Siano eliminati al termine dell’uso
  • Non siano riutilizzati

Per informazioni o qualsiasi domanda sui dispositivi e il loro funzionamento contattaci.

Advantech ARK-1551

Advantech presenta ARK-1551 la nuova punta di diamante fra i suoi migliori box fanless.

Equipaggiato da processori Intel® Core™ i5/Celeron di Ottava Generazione, ARK-1551 è un computer industriale dalle altissime performance.

Ideale per l’elaborazione dati e video, facilmente gestibile, facilmente movimentabile per implementare servizi di IoT, un multifunzione applicabile a ogni esigenza industriale.

  • Intel® Core™ (Celeron/i3/i5) Serie U di Ottava generazione
  • Doppia memoria DDR4 2400MHz SO-DIMM fino a 32G
  • 1 x 2.5″ SATA HDD alloggio unità intercambiabile e 1 x mSATA slot, Intel software RAID 0/1
  • 4 x USB 3.1 Gen 2, 2 x Intel GbE LAN, 4 x RS-232/422/485, 8 bit GPIO
  • 4K2K HDMI e VGA per due display indipendenti
  • 1 x mPCIe con porta-SIM e 1 x M.2 2230 E Key
  • Ampio range di alimentazione, 12V – 24V @ -10%/+20%
  • Ampio range di temperatura operativa, -20 ~ 55 °C

Vediamo alcuni campi di applicazione:

Infrastrutture dati

-infrastrutture dell’informazione
-server di gestione delle risorse
-server dispositivi medici

Controller apparecchiature

-automazione
-sistemi di controllo
-monitoraggio apparecchiature

Elaborazione video

-chioschi pubblicitari
-displayer multimediali da esterno
-sistemi di riconoscimento facciale

Monitoraggio dell’ambiente

-monitoraggio della qualità dell’acqua
-gestione energetica

ARK-1551 Front
ARK-1551 Rear

Scarica la scheda PDF:

Advantech ARK-1551 sarà disponibile da aprile.

 

Per saperne di più contattaci.

Adelsy c’è.

Adelsy fa parte delle aziende autorizzate ad operare per garantire la continuità di attività essenziali, impegnate nell’affrontare l’emergenza in corso.

Grazie alle tecnologie per il lavoro da remoto e, quando non possibile, adottando tutte le necessarie disposizioni di sicurezza, continuiamo ad assicurare supporto tecnico, commerciale, amministrativo e logistico.

Nonostante gli inevitabili disagi e ritardi nel sistema mondiale dei trasporti, Adelsy si impegna a valutare tempi e priorità per assicurare un servizio efficiente e sicuro.

Anche se stiamo tutti vivendo un momento di difficoltà, noi ci siamo e stiamo facendo del nostro meglio per non deludere i clienti che ci hanno dato fiducia.

Per qualsiasi richiesta contattaci, o chiama il tuo referente aziendale.

 

Adelsy c’è.

Engicam i.Core RZ/G2E

Engicam presenta il nuovo modulo i.Core RZ/G2E, basato sul processore Renesas® RZ/G2E, ideale per esigenze di basso consumo energetico e applicazioni fanless con performance grafiche di alto livello.

i.Core RZ/G2E è equipaggiato con un processore Dual-Core ARM Cortex-A53 per offrire grandi prestazioni, operazioni in tempo reale e molto altro. L’ampia disponibilità di periferiche rende questo modulo ideale per infinite applicazioni.
i.Core_RZG2E Applicazioni

Scarica la scheda PDF:

i.Core RZ/G2E sarà presto disponibile.

 

Per saperne di più contattaci.

Bar Display TFT

Quando le esigenze di visualizzazione richiedono formati diversi dagli standard 4:3 o 16:9, i Bar Display – display “a barra” – sono la soluzione più idonea e versatile.

I Bar Display sono disponibili nei formati più compatti di 3.9”/ 4.6” / 5.2”, ideali per applicazioni come cruscotti, sistemi pos, server, domotica, fino a formati più estesi 7.84”/ 8.8”/ 10.25” per l’industria, grandi pannelli di controllo o ad uso pubblicitario.

Disponibili anche Touch screen, con tecnologia capacitiva PCAP o resistiva RTP.

Alta luminosità, ampio angolo di veduta, ottimo contrasto e lunga durata garantiti.

Bar Display TFT

Se l’applicazione richiede altissimo contrasto di colore unico su nero pieno, la tecnologia OLED completa la gamma di Bar Display con vantaggi specifici in termini di leggibilità, durata e consumi. Per saperne di più consulta il nostro catalogo.

Adelsy può aiutarvi nella scelta della giusta soluzione con un ampia gamma di modelli.

Per saperne di più contattaci.