Statistiche web

I nuovi DC/DC RECOM RMD- Series per il ferroviario

I nuovi RECOM RMD150 e RMD300 per applicazioni railway

 

Adelsy presenta i nuovi RECOM serie RMD150 e RMD300, alimentatori DC/DC converter pienamente conformi agli standard ferroviari e nella fascia più alta della categoria railway.

Con un’uscita singola completamente regolata, ciascun DC/DC delle Serie RMD150 e RMD300 dispone di un intervallo di ingresso estremamente ampio da 16,8 V a 137 V continui e da 14,4 V a 154 V a breve termine, per includere tutti i comuni valori nominali ferroviari globali. Ciò consente di ridurre la varietà dei modelli necessari e comporta notevoli vantaggi logistici in termini di stock, disponibilità e condizioni di prezzo.

Entrambe le serie RMD150 e RMD300 sono efficienti al 94% (con picco >95%) rispetto ad altre soluzioni DC/DC con un’efficienza media del 90%. Questo significa una riduzione delle perdite di potenza e della dissipazione del calore nell’applicazione finale del 40%. Il 40% in meno di dissipazione del calore assicura un notevole aumento della durata di vita dell’alimentatore.

Le serie RECOM RMD sono disponibili in custodie metalliche classificate IP-20, ideate per facilitare il montaggio su telaio per convezione naturale in qualsiasi posizione. I converter RMD150 e RMD300, funzionano a temperature da -40°C a +70°C in modo continuo, e fino a 85°C per un tempo di 15 minuti senza declassamento della potenza. Con questo range di temperatura operativa non è quindi necessario un sovradimensionamento della potenza, come nel caso di altre soluzioni che necessitano di declassamento sopra i 55°C o 70°C.
Queste performance soddisfano la classe di temperatura operativa della rotaia OT4 e le classi estese ST1 e ST2.

Recom ha annunciato che presto sarà disponibile anche una versione “-E” che estende la temperatura di avvio fino a -50°C.

 

Vediamo RMD150 e RMD300 da vicino:
  • Completamente conforme alla norma EN50155, senza circuiti esterni
  • L’intervallo di input ultra ampio 11:1
  • Piena potenza fino a +85° senza dissipatore di calore, senza declassamento
  • Protezione attiva contro l’inversione di polarità dell’ingresso
  • Limitazione attiva della corrente di spunto – protezione della rete
  • Tempo di mantenimento di 10 ms sull’intero intervallo di ingresso
  • Isolamento rinforzato, distanza aria/superficie 6 mm
  • Uscita trim per cavi lunghi o ricarica della batteria
  • Funzionamento in parallelo e ridondante
  • Capacità di carico di picco del 10% per 10 secondi
  • Remoto (on/off) e DC OK con commutatore relè

🗎 Scarica la scheda prodotto: RMD150-UW

  • Completamente conforme alla norma EN50155, senza circuiti esterni
  • L’intervallo di ingresso ultra ampio 12:1
  • Piena potenza fino a +85° senza dissipatore di calore, senza declassamento
  • Protezione attiva contro l’inversione di polarità dell’ingresso
  • Limitazione attiva della corrente di spunto – protezione della rete
  • Tempo di mantenimento di 10 ms sull’intero intervallo di ingresso
  • Isolamento rinforzato, distanza aria/superficie 6 mm
  • Uscita trim per cavi lunghi o ricarica della batteria
  • Funzionamento parallelo e ridondante
  • Capacità di carico di picco del 10% per 10 secondi
  • Remoto (on/off) e DC OK con commutatore relè

🗎 Scarica la scheda prodotto: RMD300-UW

Certificazioni e conformità railway

Le certificazioni e conformità includono lo standard ferroviario EN 50155, gli standard EMC EN 50121-3-2 e IEC/EN 61000-4-2,3,4,5, EN 50124-1 per il coordinamento dell’isolamento e EN 45545-2 livello di pericolo, HL1-HL3 per la sicurezza antincendio ferroviaria.

RMD150 e RMD300 possiedono anche la certificazione IEC/EC 62368-1 per applicazioni non ferroviarie. L’isolamento è 3,5 kVAC/5 kVDC, grado rinforzato.

Questi DC/DC railway sono progettati per ambienti di categoria di sovratensione III (OVC III) fino a 2.000 m di altitudine e OVCII fino a 5.000 m. Le parti sono conformi agli standard ambientali, tra cui EN 60068 per i test di temperatura e EN 61373 per durata, urti e vibrazioni nelle applicazioni di classe B con montaggio su carrozzeria.

Le unità RMD sono pronte all’installazione e non necessitano di componenti esterni o dissipatori di calore aggiuntivi. Viene fornita la limitazione della corrente di spunto insieme alla protezione completa contro l’inversione di polarità e la sottotensione in ingresso, mantenimento di 10 ms dall’ingresso 24 V CC dopo un’interruzione o un cortocircuito in ingresso, insieme a protezione da sovratemperatura e sovracorrente in uscita, sovratensione e cortocircuiti.

È incluso un diodo OR interno che consente di collegare in parallelo RMD150 e RMD300 per aumentarne la potenza, la ridondanza o la ricarica della batteria.

Le funzionalità di controllo e monitoraggio includono ON/OFF remoto, pin di condivisione corrente, trim dell’uscita e un LED “Power OK” con contatti di commutazione flottanti associati.

Adelsy è partner RECOM, gli alimentatori RECOM per il ferroviario soddisfano i più alti standard del settore per efficienza e sicurezza.

Insieme possiamo offrirvi tutte le novità ad altissime prestazioni per ogni campo d’applicazione, dall’automazione industriale alle telecomunicazioni, apparecchiature mediche, trasporti e energie rinnovabili.

Per ogni informazione su RECOM e sui suoi converter DC/DC, converter AC/DC, LED driver e regolatori switching in anteprima

siamo felici di rispondervi:

I Gate Driver Isolati R24C2T25 di RECOM

I nuovi Gate Driver Isolati RECOM R24C2T25 Series

 

Adelsy vi presenta i nuovi gate driver con tensioni di pilotaggio asimmetriche isolate, la serie R24C2T25 di RECOM.

R24C2T25 sono converter 2W a ampia gamma di gate-driveisolati e con tensioni di uscita programmabili. Sviluppati in particolare per la gestione efficiente dell’alimentazione interna delle schede, ad esempio in applicazioni come wallbox o colonnine di ricarica.

Tutta la tecnologia R24C2T25 è racchiusa in un contenitore SMD compatto da 7,5 x 12,83 mm, la scelta ideale per le esigenze di tensione di gate isolati in piccoli spazi.

 

Vediamo R24C2T25 Series da vicino:
  • Converter DC/DC isolato da 2W
  • Tensioni di uscita asimmetriche programmabili
  • Ideale per tensioni di polarizzazione del gate drive IGBT/Si/SiC/GaN
  • Elevato isolamento di 3 kVAC/1 min
  • 0,5 W a 125°C
  • Capacità di isolamento inferiore a 3,5 pF
  • Contenitore SMD compatto da 7,5×12,83 mm
  • 3 anni di garanzia

🗎 Scarica la scheda prodotto: R24C2T25

 

Le uscite regolate asimmetriche dei converter R24C2T25 sono adatte alle unità di gate IGBT, Mosfet SiC, Cascode, e GaN.
La parte SMT, in un contenitore SSOP compatto a 36 pin da 7,5 x 12,83 mm, fornisce doppie tensioni di uscita asimmetriche, programmabili da reti di resistenza esterne.
Un’uscita può essere impostata tra +2,5 e +22,5VDC e l’altra tra -2,5 e -22,5VDC con una tensione complessiva da positiva a negativa da 18 a 25VDC. Ad esempio +15/-3V, per guidare le porte SiC in modo efficiente.
R24C2T25 mantiene la tensione entro +/-1,5%, per escludere il rischio di sovratensione e danni. La potenza totale disponibile è di 2 W a temperature ambientali fino a 82°C, mantenendo la temperatura sotto i 75°C può arrivare anche 2,5 W. Con derating si può raggiungere la temperatura massima di 125°C.
L’isolamento di R24C2T25 è di 3kVAC/1min con una capacità di accoppiamento ultra-bassa di 3.5pF e un’immunità transitoria in modalità comune di +/-150V/ns. Caratteristiche che rendono questi converter DC/DC la scelta ideale per alimentare unità gate high-side con switch di potenza dV/dt e dI/dt rapidi.
R24C2T25 è dotato di soft-start, blocchi di sottotensione di ingresso e sovratensione, arresto termico e protezione da sovratensione di uscita. I blocchi di sovratensione in uscita e di sottotensione assicurano che i dispositivi di alimentazione non siano sollecitati da tensioni di gate non valide.
Inoltre, un segnale power-good associato al controllo ON/OFF consente di mettere il dispositivo in modalità standby, con un consumo di corrente inferiore ai 700µA.
Applicazioni R24C2T25

Adelsy è partner RECOM, gli alimentatori RECOM sono affermati nel mondo per l’altissimo standard di qualità, in ogni settore d’applicazione: dall’automazione industriale alle telecomunicazioni, apparecchiature mediche, trasporti e energie rinnovabili.

Una collaborazione che ci permette di offrirvi tuttte le novità su una vasta gamma di prodotti, converter DC/DC, converter AC/DC, LED driver e regolatori switching.

Per ogni informazione su RECOM e sui suoi prodotti in anteprima siamo felici di rispondervi:

I nuovi DC/DC RECOM per medicale e ferroviario

Le novità RECOM per medicale e ferroviario

 

Il catalogo di alimentatori RECOM è in continuo aggiornamento, tra le novità troviamo anche converter DC/DC certificati per l’uso medicale e ferroviario.
Adelsy vi presenta REM60-W con certificazione IEC/EN 60601-1 per il medicale e le serie RP3-RAW, RP6-RAW e RP10-RAW certificate railway EN50155.

 

Gli alimentatori certificati per applicazioni mediche e ferroviarie sono soggetti a normative rigorose per garantire la sicurezza, l’affidabilità e la compatibilità elettromagnetica. Queste certificazioni sono necessarie per garantire che gli alimentatori utilizzati in questi settori critici soddisfino standard specifici.

Le certificazioni fondamentali per gli alimentatori in queste applicazioni sono:

  • Certificazione medicale (EN 60601): Gli alimentatori utilizzati in apparecchiature mediche devono essere conformi alla normativa EN 60601-1, che stabilisce requisiti generali per la sicurezza e le prestazioni elettromagnetiche degli apparecchi medicali. Gli alimentatori devono essere progettati per evitare il rischio di scosse elettriche e devono essere in grado di sopportare le condizioni ambientali tipiche delle strutture mediche.
  • Certificazione ferroviaria (EN 50155): Per gli alimentatori utilizzati nell’industria ferroviaria, la normativa EN 50155 definisce standard specifici per la protezione dagli shock, dalle vibrazioni, dalle variazioni di temperatura e dalle interferenze elettromagnetiche. Gli alimentatori devono essere progettati per resistere a condizioni ambientali difficili e garantire l’alimentazione affidabile dei sistemi ferroviari.

A queste se ne possono aggiungere altre, a seconda del settore specifico e dei requisiti del cliente, oltre alla UL per il Nord America e alla Certificazione CE per il mercato europeo.

 

Per saperne di più sulle certificazioni in questi campi con particolari esigenze applicative, puoi leggere i nostri approfondimenti per il medicale e per il settore ferroviario.

 

Le nuove serie REM60-W  e RPx-RAW nel dettaglio:
  • Isolamento rinforzato per tensione di lavoro 250VAC
  • Distanza in aria e superficiale >8,0 mm
  • Isolamento da 5kVAC I/P a O/P 2MOPP
  • Corrente di dispersione massima del paziente 4,5 µA
  • Pinout standard industriale
  • Ampio intervallo di ingresso 4:1

🗎 Scarica la scheda prodotto: REM60-W

 

Il converter DC/DC REM60-W offre 60 W di potenza in uscita, performance di alto livello con certificazioni per l’uso medicale e un formato compatto.

La nuova serie REM60-W comprende due gamme di ingresso, 9-36 V CC e 18-75 V CC, con una selezione di uscite singole e doppie: 5 V, 5,1 V, 12 V, 15 V, 24 V +/-12 V e +/- 15 V, tutte strettamente regolate.

In un case di soli 57,9 x 36,8 x 12,7 mm (2,3 x 1,5 x 0,5 pollici) raggiunge densità di potenza e efficienza superiori al 90%, garantendo il funzionamento fino alla di temperatura 105°C, con declassamento, e di poco inferiore con raffreddamento ad aria.

La serie REM60-W è caratterizzata da un isolamento di grado medico rinforzato da 5 kVAC/1 min/2 x MOPP con una tensione di lavoro di 250 VCA.

La distanza di dispersione/spazio libero dall’ingresso all’uscita è superiore a 8 mm e la corrente di dispersione nel paziente inferiore a 4,5 µA, parametri richiesti per apparecchiature mediche di tipo B, BF e CF (Requisiti per la protezione del paziente).

Le certificazioni di sicurezza medica includono IEC/EN 60601-1 3a edizione, ANSI/AAMI ES60601-1 e CAN/CSA-C22.2 N. 60601-1:14. Gli alimentatori REM60-W sono inoltre conformi alla norma EN 60601-1-2 per i limiti EMI per le apparecchiature mediche. Altre certificazioni includono IEC/UL/EN 62368-1 per i mercati IT/multimedia mentre i limiti EMI per il rumore condotto, EN 55032 Classe A e B, possono essere soddisfatti con semplici filtri esterni.

Funzionamento garantito fino a un’altitudine di 5.000 m, i componenti sono classificati per un ambiente con grado di inquinamento 2 (PD2).

Sono inclusi il controllo On/Off, il rilevamento da remoto e la regolazione della tensione di uscita, nonché la protezione completa contro sovraccarichi di uscita, cortocircuiti, sottotensione in ingresso e sovratemperatura.
La corrente a vuoto e in standby è bassa e l’efficienza a carico leggero è elevata per le applicazioni sensibili al consumo energetico.

  • Intervallo di ingresso 4:1 ultra ampio (36-160 V CC)
  • Certificato per applicazioni ferroviarie (EN50155)
  • Temperatura operativa da -40°C a +105°C con declassamento
  • Ingresso sotto tensione di blocco
  • Uscita OVLO, cortocircuito e OLP
  • 3kVAC/1min. isolamento rinforzato
  • Accensione/spegnimento remoto

🗎 Scarica la scheda prodotto: RP03-RAW

 

  • Intervallo di ingresso 4:1 ultra ampio (36-160 V CC)
  • Certificato per applicazioni ferroviarie (EN50155)
  • Temperatura operativa da -40°C a +105°C con declassamento
  • Ingresso sotto tensione di blocco
  • Uscita OVLO, cortocircuito e OLP
  • 3kVAC/1min. isolamento rinforzato
  • Accensione/spegnimento remoto

🗎 Scarica la scheda prodotto: RP06-RAW

 

  • Intervallo di ingresso 4:1 ultra ampio (36-160 V CC)
  • Certificato per applicazioni ferroviarie (EN50155)
  • Temperatura operativa da -40°C a +105°C con declassamento
  • Ingresso sotto tensione di blocco
  • Uscita OVLO, cortocircuito e OLP
  • 3kVAC/1min. isolamento rinforzato
  • Accensione/spegnimento remoto

🗎 Scarica la scheda prodotto: RP10-RAW

 

La serie di converter DC/DC RECOM RPxx-RAW è perfetta per alimentazioni ausiliarie isolate in applicazioni ferroviarie. Ampio intervallo di tensione, intervallo di ingresso da 36 a 160 V CC, adatto per tensioni nominali di 72 V, 96 V o 110 V con buchi e picchi fino a 200 V (1 secondo).

Le uscite disponibili sono singole da 3,3 V, 5 V, 12 V, 15 V, 24 V e doppie +/- 5 V, +/- 12 V e +/- 15 V.
La serie RP03-RAW ha una potenza nominale di 3 W, la RP06-RAW a 6 W e la RP10-RAW a 10 W. Tutte le tre le serie sono nello stesso formato standard incapsulato, con pin passante, DIP24, 31,8 mm x 20,3 mm x 10,6 mm.

Le tecniche avanzate di progettazione termica e circuitale delle serie RPxx-RAW hanno portato a un funzionamento ad alta efficienza con bassi aumenti della temperatura interna, consentendo a sua volta il funzionamento a pieno carico a temperature ambiente elevate. Con raffreddamento per convezione senza declassamento si raggiungono i 90°C per RP03-RAW da 3 W, 85°C per RP06-RAW da 6 W e 75°C per RP10-RAW da 10 W. È possibile anche il funzionamento fino a 105°C con declassamento del carico e/o flusso d’aria.
Tutte le parti sono completamente protette da sovratemperatura, sottotensione in ingresso, cortocircuiti e sovraccarico in uscita. Viene anche fornito un pin di controllo per disabilitare le uscite e mettere le parti in una modalità a bassa dissipazione.

Gli alimentatori RPxx-RAW presentano un grado di isolamento rinforzato testato a 3 kVAC e possiedono le certificazioni secondo lo standard ferroviario EN50155, oltre a IEC/EN/UL62368 e l’equivalente canadese, per applicazioni multimediali/IT. Lo standard EMC EN55032 classe A è soddisfatto senza componenti esterni, mentre l’aggiunta di tre piccoli condensatori esterni consente di raggiungere i livelli di classe B.

Queste serie sono adatte anche per applicazioni generali in ambienti difficili con alimentazioni in ingresso CC più elevate, come sensori IoT, sistemi di gestione delle batterie e carrelli elevatori elettrici.

Adelsy garantisce una selezione di alimentatori certificati, nati dalla rigorosa progettazione RECOM.
Prodotti sicuri e affidabili nelle applicazioni mediche e ferroviarie, dove la sicurezza delle persone e delle infrastrutture è prioritaria.

Ti offriamo una gamma di alimentatori in continuo aggiornamento, converter DC/DC, converter AC/DC, LED driver e regolatori switching.

I prodotti RECOM Power sono utilizzati e affermati per l’altissimo standard di qualità in ogni settore, dall’automazione industriale alle telecomunicazioni, apparecchiature mediche, trasporti e energie rinnovabili.

Per ogni informazione su RECOM e sui suoi prodotti in anteprima, contattaci:

Le novità DC/DC e AC/DC RECOM

Le novità RECOM in arrivo

 

Adelsy vi tiene aggiornati sulle novità RECOM, nuovi converter DC/DC e AC/DC si aggiungono a catalogo da marzo 2023.

Una famiglia di alimentatori tra DC/DC e AC/DC standard e soluzioni semi-custom e custom (ne abbiamo parlato qui) in continua espansione e per tutte le esigenze.

 

Vediamo insieme i nuovi prodotti 2023 in arrivo:
  • Isolamento di grado base 4kVCC/1sec
  • Pacchetto standard industriale da 5 W 1″x1″
  • Uscita feedback regolata
  • Derate a 110°C di temperatura ambiente
  • Ampio ingresso 4:1
  • Pin di controllo ON/OFF, UVLO, SCP
  • Carico minimo 0%

🗎 Scarica la scheda prodotto: REC5K-AW

 

In arrivo la serie REC5K-2405SAW/H4 che offre un isolamento di base di 4kVCC/1sec, ideale per applicazioni industriali, mediche e applicazioni di fascia alta. Il case compatto in plastica non conduttiva da 1”x1” garantisce un’elevata densità di potenza senza compromettere le prestazioni, operando con declassamento fino a 110°C.
La protezione da cortocircuito, il blocco della sottotensione e il controllo on/off remoto sono standard.
Converter certificati UL/IEC/EN62368-1.

  • Low cost
  • Range di tensione d’ingresso 1:1
  • Efficienza fino all’82%
  • Isolamento 4kVDC/1 secondo
  • Certificato IEC/EN/UL 62368-1
  • Temperatura operativa da -40°C to +105°C

🗎 Scarica la scheda prodotto: RKK Series

 

La serie RKK comprende converter DC/DC generalmente utilizzati per isolamento e adattamento della tensione ad uso generico e costi contenuti.
Nonostante il basso costo, la serie RKK offre converter specializzati, con isolamento 4kVdc, intervallo di temperatura operativa industriale da -40°C a +105°C senza declassamento, e con certificazioni UL/EN.

  • Efficienza fino al 96%, nessuna necessità di dissipatori
  • Tensione di ingresso ampia 4,5 – 36 V CC
  • Funzionamento a temperatura ambiente da -40°C a +90°C senza declassamento
  • Pin compatibile con regolatori serie 78
  • Converter DC/DC non isolato
  • Protezione da sottotensione e cortocircuito

🗎 Scarica la scheda prodotto: R-78K-0_5

 

La serie R-78K-0.5 include moduli regolatori switching progettati per offrire tutti i vantaggi di un regolatore – alta efficienza, ampio range di ingresso, regolazione accurata della tensione di uscita – con un basso costo per quantità di produzione. Grazie all’elevata efficienza, fino al 96%, non è richiesto alcun dissipatore di calore e funziona a pieno carico con temperature da -40 a 90°C. Il compatto pacchetto SIP3, compatibile con TO-220, misura solo 11,5 x 7,55 x 10,2 mm, consentendo di risparmiare spazio prezioso sulla scheda.

  • 30W in un case da 1”x1”
  • Ampio intervallo di tensione di ingresso 4:1
  • Isolamento 2kVCC/1min
  • Certificato IEC/EN62638-1
  • Efficienza oltre il 90%
  • OVP, OLP, OTP, UVLO
  • Temperatura massima del case +110°C

🗎 Scarica la scheda prodotto: REC30E-Z Series

 

La nuova serie di converter DC/DC REC30E-Z offre un’ottima combinazione di densità di potenza, prestazioni e costi, con una potenza nominale di 30W, il tutto in un case di soli 25,4 x 25,4 x 10 mm. Sono disponibili due ampie gamme di ingresso, 9-36V (surge da 50V) e 18-75V (surge da 100V), che coprono un’ampia varietà di valori nominali e relative tolleranze.
Disponibili uscite singole e doppie completamente regolate: 3,3 V, 5 V, 12 V, 15 V, 25 V, +/-12 V e +/15 V CC.

  • Potenza a pieno carico: da -40 a +60°C
  • Capacità di carico ridotta a 90°C
  • OVC III fino a 5000m e LPS
  • Pinning standard del settore [P12]
  • Soddisfa EN55032 “B” nella configurazione PELV
  • Medico; standard domestici e industriali

🗎 Scarica la scheda prodotto: RACM30-K_277

 

I moduli della serie RACM30-K/277 forniscono una potenza termica efficiente di 9,2 Watt per pollice³ a 60°C, per carichi continui di 30 Watt, più capacità di picco aggiuntiva. Funzionano in un intervallo di temperatura da -40° a 90°C in conformità con gli standard di sicurezza dei MOPP medicali, domestici, industriali e degli strumenti di misurazione.

Un comodo margine rispetto ai limiti EMI di classe B, anche con le uscite collegate a terra, facilita l’implementazione del sistema per un rapido time-to-market senza necessità di circuiti esterni aggiuntivi, come fusibili o filtri. Massima flessibilità pin-to-pin compatibile con la consolidata serie RAC20-K.
Tra le varianti troviamo moduli incapsulati e un’opzione di montaggio a pannello – 
RACM30-05SK/277con connettori a molla, che è convertibile in montaggio su barra DIN tramite l’accessorio RECOM Clip disponibile.

  • Potenza a pieno carico: da -40 a +60°C
  • Capacità di carico ridotta a 90°C
  • OVC III fino a 5000m e LPS
  • Pinning standard del settore [P12]
  • Soddisfa EN55032 “B” nella configurazione PELV
  • Medico; standard domestici e industriali

🗎 Scarica la scheda prodotto: RACM30-K_277

 

Adelsy è partner RECOM, azienda fornitrice globale di alimentatori e converter, con sede in Austria e impianti di produzione in Europa e Asia.

Insieme vi offriamo una vasta gamma di prodotti, converter DC/DC, converter AC/DC, LED driver e regolatori switching.

I prodotti RECOM Power sono utilizzati e affermati per l’altissimo standard di qualità in ogni settore, dall’automazione industriale, telecomunicazioni, apparecchiature mediche, trasporti e energie rinnovabili.

Per ogni informazione su RECOM e sui suoi prodotti in anteprima, saremo felici di rispondervi:

I nuovi RECOM Half Brick 150W e 300W

Adelsy presenta i nuovi RECOM half-brick da 150W e 300W

 

RECOM propone nuovi converter DC/DC in formato half-brick da 150W e 300W. REC300H-W è disponibile con un range di input da 9V a 36V e opzioni output di 12V, 15V e 48V isolati a 3kVDC al minuto. In contemporanea è in arrivo anche REC150H-UW da 150W, con un range di input ultra ampio, da 9V a 75V, e voltaggio output a cui si aggiungono anche 28V e 54V per soddisfare le esigenze di strumenti e sistemi aerospaziali e applicazioni PoE (Power over Ethernet), isolati a 2.5kVDC al minuto.

 

Entrambi REC300H-W e REC150H-UW sono regolati e protetti da il sotto-voltaggio input, cortocircuito, sovraccarico in uscita e sovravoltaggio. Gli output sono regolabili con tolleranza del +/-10% e possibilità di tele-rilevamento, disponibile anche per gli input.

Ogni componente dei nuovi converter DC/DC è perfettamente isolato e opera alla massima efficienza sia al minimo che al massimo carico, con temperature operative da -40°C a +105°C per lavorare anche in condizioni ambientali estreme. Con filtri esterni è possibile soddisfare le specifiche di Classe A e B EMC, ovvero di compatibilità elettromagnetica in tutti gli ambienti, inclusi gli ambienti domestici collegati alla rete di alimentazione elettrica pubblica a bassa tensione.

 

Il formato standard half-brick è compatto e pratico, 57.9x6mm per 12.7mm di spessore inclusa la piastra di raffreddamento. Le connessioni pin su fori passanti di REC300H-W e REC150H-UW sono disposte secondo lo standard, perfettamente compatibili in sostituzione a prodotti obsoleti o dismessi dal mercato, consentendo un upgrade tecnologico a costi contenuti.

Questi half-brick DC/DC RECOM sono ideali per ogni applicazione che possa sfruttare l’ampio range di voltaggio in entrata e in uscita, come ad esempio nel campo delle telecomunicazioni, produzione industriale, aerospaziale e PoE.

 

Vediamoli più  nel dettaglio:
  • 150W DC/DC Converter in formato half-brick
  • 9-75VDC range di input ultra-ampio
  • Isolamento 2.5kVDC/1 minuto
  • Efficienza fino all’ 89.5%
  • Temperatura operativa da -40°C a +110°C
  • Pienamente protetto con UVLO, SCP, OVP e OLP

📰 Scarica la scheda prodotto: REC150H-UW

  • 300W DC/DC Converter in formato half-brick
  • 9-36VDC range di input ampio
  • Isolamento 3kVDC/1 minuto
  • Pienamente protetto con UVLO, SCP, OVP e OLP

📰 Scarica la scheda prodotto: REC300H-W

Adelsy e RECOM possono proporti una gamma ampissima di converter DC/DC selezionabili per voltaggio e caratteristiche specifiche.

Abbiamo il prodotto giusto per ogni esigenza di alimentazione, puoi contattarci per parlarne con noi e iscriverti alla nostra newsletter per avere anteprime sui nuovi prodotti.

Caricatori per veicoli elettrici

RECOM e Adelsy per la mobilità elettrica

Vi abbiamo da poco parlato di e-mobility e delle soluzioni RECOM per i veicoli elettrici. La diffusione esponenziale di alternative sostenibili per l’ambiente richiede infrastrutture e servizi sempre più estesi. Le stazioni di ricarica devono essere ben distribuite e sempre fruibili, collocate in punti strategici per la mobilità cittadina.

Approfondiamo qui l’argomento sui caricatori per veicoli elettrici (EV), gli EV charger, e nello specifico le caratteristiche richieste per i converter AC/DC e DC/DC low-power, a bassa potenza.

L’intero settore tecnologico degli alimentatori è in piena innovazione e la richiesta si espande su tutta la gamma di potenza.

Confronto annuo mese-su-mese delle vendite globali di veicoli elettrici
Veicoli elettrici 2022

La diffusione di veicoli elettrici in tutte le forme, dall’auto al monopattino, è decollata nel 2021 con oltre 6.75 milioni di unità vendute su scala globale.
Un incremento del 108% sulle vendite del 2020.
Fonte www.ev-volumes.com.

La spinta a questa impennata di vendite arriva da molteplici direzioni, dalla maggior sensibilità alle tematiche ambientali, alla crescita vertiginosa dei costi del carburante, fino alle strette governative per la riduzione delle emissioni di CO2.

Ad esempio, dal 2022 nel Regno Unito è obbligo di legge dotare ogni nuova costruzione di parcheggio con colonnina o wallbox di ricarica. In molti stati europei si lavora per mettere progressivamente al bando la vendita di veicoli alimentati unicamente a carburante entro il 2040. Le stazioni di ricarica elettrica pubbliche comprenderanno sempre nuove funzionalità con l’avanzare della loro diffusione. Per esempio in Germania, da giugno 2023, tutte le postazioni dovranno obbligatoriamente essere munite di lettori di carte di pagamento per facilitare al massimo le operazioni.

Tutti i caricatori poi, dai più semplici e lenti AC monofase domestici per ricariche a bordo, ai DC ultra-veloci a 800V o oltre, alimentati da AC trifase, possono essere dotati di multipli processori e interfacce per il controllo della potenza e delle funzionalità di sicurezza, così come di connettività cloud per report e fatturazione.

 

Caricatori e unità di potenza ausiliaria 

Tutti i caricatori DC necessitano di unità di potenza ausiliaria. Anche se i principali converter multi-potenza possono essere in grado di generare basse potenze, ad esempio con ventilazione dell’induttore, la funzione rimane di difficile controllo per diverse ragioni. Ad esempio, quando scarico, il principale converter DC del charger opera con scarsa efficienza e causa perdite di potenza sostanziali. Quindi, per mantenere un minimo di carica in standby, è preferibile un converter AC/DC a bassa potenza, con il converter principale disabilitato. I converter AC/DC a bassa potenza sono progettati per essere efficienti al massimo al livello operativo indicato. Avendo un’alimentazione indipendente, l’avvio e lo spegnimento del converter principale è molto più sicuro e controllabile. Avere AC/DC converter a bassa potenza separati consente anche di avere linee di ritorno DC separate per le diverse parti del sistema, questo aiuta a evitare loop di massa, problemi di compatibilità elettromagnetica o di sicurezza con le interfacce. Ovviamente i converter AC/DC ausiliari possono essere accompagnati da converter DC/DC isolati o non-isolati per generare qualsiasi voltaggio di “punto di carico” con le loro specifiche regolazioni.

 

Caricatori per ambienti difficili 

AC/DC e DC/DC convert ausiliari nei caricatori per veicoli elettrici devono sostenere particolari sfide ambientali e un lungo ciclo di vita, rimanendo pienamente stabili e affidabili. Devono soddisfare standard industriali e standard specifici per questo tipo di charger, come l’EN 61851-23 per “sistema conduttivo di carica dei veicoli elettrici, stazioni di carica DC”.

Gli standard coprono molte specifiche, ma quest’ultimo in particolare, ad esempio, precisa che l’alimentazione del caricatore per veicoli elettrici deve essere conforme alla categoria di sovravoltaggio (OVC) III o IV. Questo significa che la maggior parte dei converter AC/DC industriali non va bene per gli EV charger, essendo tipicamente di categoria II per la maggior parte dei casi.
La categoria OVC si riferisce ai transienti che potrebbero verificarsi in caso, ad esempio, di fulmini. Vediamo un riassunto nella tabella della OVC associata al voltaggio richiesto per lo standard IEC 60664-1.

OVC

Nell’installazione di un caricatore per veicoli elettrici, specialmente se pubblico, se l’ambiente è OVC di grado IV ci si aspetta che un SPD sia posizionato per ridurre l’OVC al III e fornire un rail AC per il converter di potenza principale. Non è sempre garantito che un altro rail AC sia disponibile con un ulteriore SPD per la classe II, quindi qualsiasi AC/DC ausiliario dovrà essere resistente a transienti di classe III. Esiste anche una relazione tra la distanza di sicurezza richiesta in ogni apparecchiatura per il sovravoltaggio e l‘altitudine. Non è richiesta correzione fino a 2000m, ma la distanza aumenta progressivamente ad un certo livello di altitudine, ad esempio di x1.48 a 5000m. Questo è un fattore che spesso viene trascurato, pur esistendo grandi città  oltre i 2000 metri dal livello del mare, che quindi necessitano di un adeguato calcolo.

 

Standard di sicurezza per fornitore ausiliarie dei veicoli elettrici

La corrente versione di EN 61851-23:2014 ancora fa riferimento a EN 60950-1 come standard di sicurezza, anche se questo standard è diventato obsoleto alla fine del 2020 ed è stato sostituito da EN 62368-1, che è accettato per le applicazioni su veicoli mobili. È importante verificare sempre i requisiti, ad esempio EN 61851-1 richiede che i transformer isolanti di sicurezza rispondano a loro volta allo standard IEC 61558-1.
Gli AC/DC già certificati IEC 61558-1 sono la scelta migliore, così come tutti gli alimentatori  con certificazione IEC/EN 60335-1, in particolare per caricatori con output massimo di 120VDC per auto ibride o scooter con batterie da 48V o 72V.
Il voltaggio AC per i DC charger dipenderà anche dalla collocazione, che sia un fase-singola domestico da 115/230VAC oppure un trifase da 400VAC o 480VAC.

Gli AC/DC ausiliari trifase saranno tipicamente connessi da fase a neutro, il che richiede un’operazione da 277VAC nominali in sistemi da 480VAC, anche se alcuni AC/DC a bassa potenza possono operare in sistemi fase-a-fase al massimo voltaggio di 480VAC “delta”, fino a 528VAC.

 

L’ambiente fisico dei caricatori EV

EN 61851-23 afferma che l’ambiente specifico per DC EV charger deve essere a minimo inquinamento conduttivo, grado 3 per uso esterno e grado 2 per uso indoor, ad eccezione di aree industriali dove si mantiene a grado 3. Il grado di inquinamento 3 è così definito: “Inquinamento conduttivo o inquinamento asciutto non conduttivo, che diventa conduttivo per la formazione di condensa”, in sostanza significa che tutte le parti elettroniche devono essere rivestite e incapsulate o avere grandi distanze di isolamento per evitare malfunzionamenti e crolli del voltaggio se l’area circostante è umida, sporca o polverosa, come tipicamente può essere un garage o un’area parcheggio all’aperto.

Il rating termico di un caricatore per veicoli elettrici deve anche sopportare condizioni climatiche molto rigide, come temperature sotto lo 0 o sopra i 60°C o oltre in installazioni all’esterno sotto pieno sole. Tipicamente range di temperature operative di un AC/DC industriale varia da -40°c a +85°C.

RAC05-K/
Le proposte di RECOM e Adelsy

Comprendiamo quanto sia difficile orientarsi nella complessità di così tanti requisiti richiesti per un EV charger, proprio per questo, assieme al nostro partner RECOM, siamo qui per aiutarti nella scelta dei prodotti migliori e certificati per questo specifico uso.

La serie RAC di RECOM include moduli compatti da 3W a 40W ideali per ambienti ad alto inquinamento. Oltre allo standard range di input da 85–264VAC, RECOM produce varianti da 305VAC per 277VAC nominali, o moduli come RAC05-K/480 con tensione input fino a 528VAC.
Tutti questi conveter sono resistenti a temperature da -40°C ad almeno +80°C e sono disponibili con OVC III come standard o come opzione richiedibile.

Le certificazioni di sicurezza dei moduli RECOM comprendono sempre IEC/EN 62368-1 e in casi specifici anche IEC/EN 61558 o EN 60335-1 per uso domestico o IEC/EN 60601-1 per uso medicale.

Dai moduli AC/DC ausiliari a converter DC/DC di uso generico, Adelsy ha la soluzione giusta per ogni uso e ogni campo d’applicazione.

Per qualsiasi richiesta o informazione contattaci, ti aiuteremo a valutare la scelta migliore.

Alimentatori RECOM per la E-Mobility

RECOM per la mobilità elettrica

 

Adelsy e RECOM guardano al futuro della mobilità e alle soluzioni elettrichee-mobility, con un occhio alla sostenibilità ambientale e alla riduzione dei costi di rifornimento e di gestione.
Le-mobility è un settore  in pieno sviluppo e con grandissime potenzialità, che nei prossimi anni rivoluzionerà il nostro modo di pensare i mezzi di spostamento. Auto elettriche, ma anche biciclette e monopattini elettrici, si stanno diffondendo nelle nostre città e richiedono una solida infrastruttura di stazioni di ricarica e manutenzione.

RECOM presenta un’intera gamma di converter DC/DC specifica per le applicazioni di e-mobility, alimentatori ausiliari isolati per le batterie di trazione.
La serie RMOD500-W è sviluppata su caratteristiche di compattezza, risparmio e compatibilità con il grado di protezione IP67, ovvero resistenza a polvere e acqua in ambienti esterni. Converter DC/DC completamente sigillati per prevenire l’infiltrazione di umidità e polvere nei suoi componenti, inclusi i connettori, e quindi installabili anche in zone non protette del veicolo.

RMOD500-W è una serie di robusti moduli plug & play da 500 Watt, che generano V-out isolati di 12,4 / 13,7 / 24,5VDC a basso voltaggio, specifico per le batterie di trazione. L’ampio range di uscita, da 32V a 96V copre la portata delle batterie più comuni per veicoli elettrici, da 48V e 80V.
Grazie alla costruzione resistente all’acqua e alla polvere questi moduli possono essere direttamente connessi meccanicamente e termicamente allo chassis, in qualsiasi zona del veicolo si trovi, ed essere operativi e affidabili anche nell condizioni climatiche più avverse.

 

Vediamone i dettagli:
  • Ampio range di voltaggio input, da 32 a 96VDC
  • Conforme al grado di protezione IP67 contro acqua e polvere, solido e affidabile
  • Temperatura operativa da -40°C a +90°C
  • Protezioni: protezione da inversione di polarità all’ingresso, Input UVLO, Output OCP, SCP, OVP, OTP
  • Capacità di funzionamento in parallelo
  • Funzione di controllo ON/OFF

La serie RMOD500-W è progettata per un’installazione facilitata plug-and-play con connettori standard e misura 198 x 113 x 45mm, connettori inclusi.
Le funzionalità di protezione rendono questi converter DC/DC rugged, quindi resistenti anche a condizioni estreme, protetti da inversione di polarità all’ingresso e da sottovoltaggio, protetti da sovratemperatura, sovracorrente, cortocircuito e sovravoltaggio in uscita.
Tutta la serie RMOD500-W soddisfa gli standard EMC per la compatibilità elettromagnetica, per resistenza a radiazioni, shock e vibrazioni, shock termici, resistenza all’umidità – anche salina, impermeabilità ad acqua e polvere e per la sicurezza dei componenti.

Le soluzioni Adelsy per l’e-mobility

Adelsy può fornirti ogni componente per realizzare stazioni di ricarica, dagli alimentatori alle soluzioni di visualizzazione.

Per approfondire l’argomento puoi leggere l’articolo qui e scaricare la brochure completa aggiornata:

Adelsy e RECOM

Adelsy, grazie alla partnership con Recom, può darti informazioni in anteprima e consigliarti la soluzione migliore per ogni tuo progetto.
Contattaci per parlarne insieme a noi.

I nuovi converter RECOM

Vi presentiamo i nuovi RECOM in arrivo

 

RECOM espande e aggiorna la sua gamma di converter DC/DC e AC/DC, annunciando nuovi prodotti a catalogo per l’autunno 2022.

Ad un’offerta di oltre 25000 alimentatori tra DC/DC e AC/DC standard e soluzioni semi-custom e custom (di cui abbiamo parlato qui) si aggiungono nuove qualità e perfezionamenti.

 

Vediamo insieme le principali caratteristiche dei nuovi prodotti in arrivo da ottobre 2022:
Applicazioni:
  • Monitor e strumenti di misurazione medicali
  • Apparecchi di homecare e ventilatori
  • Strumenti di misurazione e test industriali
  • Elettrodomestici e domotica
  • Apparecchi compatti e senza ventilazione

La serie RACM60-K include AC/DC converter multi-funzione per uso industriale, domestico e medicale.
60 Watt di potenza in uscita con temperature operative da -40° C a + 85° C e raffreddamento esterno, derating (come da documentazione) con il solo raffreddamento a convenzione naturale dell’aria. Il focus è sulle performance termiche estese in sistemi in cui lo spazio è limitato, questi converter 2”x3” sono studiati per consentire il massimo dell’efficienza.
RACM60-K
è certificato ANSI/AAMI/IEC 60601-1 e EN 60601-1-2 per la sicurezza specificatamente richiesta in ambito medicale. È inoltre certificato IEC/EN62368-1 e IEC61558-1/-2-16 per applicazioni industriali e IEC/EN60335-1 per elettrodomestici.

Il robusto filtro integrato Classe B EMC ha margine sufficiente per consentire l’installazione sia in classe II che in classe I PELV (protected extra-low voltage) con messa a terra.

Un range di varie opzioni di fissaggio rendono l’installazione RACM60 facile e versatile.

Applicazioni:
  • Terminali e apparecchi di controllo industriali
  • Monitoraggio medico
  • Apparecchiature mediche
  • Terminali e apparecchi di test e misurazione
  • Elettrodomestici
  • Workstation industriali
  • Automazione

Tagliati sull’efficienza di costo, gli AC/DC della serie RACM130E-K offrono la massima versatilità in tutti i campi in cui sono richieste efficienza e sicurezza certificate, dal medicale agli apparecchi d’uso domestico. Fino a 130 Watt in carico dinamico o continuo (con ventilazione).

Per rispondere alle diverse esigenze di installazione, la serie RACM130E-K è proposta in due varianti: aperta su standard industriale 2”x4” o chiusa in case con prese d’aria.

Temperature operative da -40°C a + 90°C, compatibilità elettromagnetica allineata alle EMC standard EN55032 classe B in entrambe le versioni.

Realizzato per gli standard di sicurezza UL/IEC60601, IEC/EN62368, IEC61558-1, e EN60335.

Applicazioni:
  • Sistemi industriali
  • Sistemi di controllo
  • IoT
  • Dispositivi a batteria
  • Sistemi d’automazione

Converter DC/DC 3W ad alta densità, isolati, a output singolo o doppio.
RSH3 saranno disponibili in tre range di input regolato, senza minimo di carico. Temperature operative da -40° C a +81°C garantite senza derating. Con pin-out DIP14 di standard industriale, controllo ON/OFF, protezione da corto circuito e da sovraccarichi di corrente.

I converter DC/DC RSH3 sono certificati IEC/EN/UL62368 e UL60950, conformi alla normativa RoHS.

Adelsy, grazie alla partnership con Recom, può darti informazioni in anteprima e consigliarti la soluzione migliore per ogni tuo progetto.

Convertitori standard, semi-custom e full custom di RECOM

I convertitori RECOM standard modificati, semi-custom e full custom

 

Adelsy e RECOM offrono una gamma di oltre 25000 alimentatori tra DC/DC e AC/DC standard.
E se la soluzione standard non soddisfa appieno tutte le esigenze? I convertitori semi-custom e custom nascono per ampliare all’infinito la gamma delle potenzialità.

 

Convertitori di potenza standard modificati

Anche se la gamma di prodotti RECOM copre a catalogo tutte le possibili variabili standard, esistono casi particolari in cui sono richieste caratteristiche specifiche dai clienti.

Una diversa lunghezza dei pin o una diversa tensione di uscita sono modifiche molto facili da implementare come prodotti standard modificati.

RECOM dispone di proprie linee di assemblaggio grazie alle quali modifiche come la variazione della tensione di uscita o l’ottimizzazione dei com­ponenti sono possibili e facili da realizzare, consentendo di adattare i prodotti ai requisiti specifici dell’applicazio­ne finale del cliente.

La quantità di modifiche realizzabili su componenti standard è tuttavia limitata.

Nel caso della tensione di uscita è possibile, ad esempio, intervenire sul rapporto delle spire del trasformatore. Se la tensione richiesta nella modifica si discosta troppo dallo standard è necessario creare un trasformatore modificato con il rapporto delle spire adeguato, ovvero un nuovo prodotto con una propria certificazione degli standard di sicurezza.

Da un convertitore standard modificato passiamo allora a quello che definiamo design semi-custom.

 

Convertitori di potenza semi-custom

Il confine tra un convertitore di potenza semi-custom e uno standard modificato non è sempre ovvio, oltre alla ricertificazione è utile fornire una definizione chiara: tutte le modifiche che riguardano i componenti o gli interventi critici per la sicurezza – come la costruzione del trasformatore, la scelta dell’opto-accoppiatore o del condensatore, le distanze di creepage o di spazio – richiedono di norma un nuovo processo di certificazione.

Un certo margine di flessibilità è tuttavia tollerato nei test di sicurezza, in genere stabilito nei valori del ±10% nella tensione di uscita e corrente nominale e del ±20% nella tensione d’ingresso. Se le modifiche rispettano queste tolleranze potrebbe non essere richiesta la certificazione di sicurezza.

Lo stesso vale se il rapporto originale del test di sicurezza elenca opzioni di “costruzione alternativa” per alcuni componenti o per i materiali di rivestimento.

Materiali, design e il testo delle etichette sono considerati parte della documentazione di sicurezza e sono controllati molto attentamente dagli enti certificatori. In particolare il materiale di incapsulamento è importantissimo per determinate caratteristiche come la possibilità di degassamento, l’emissione di fumo in caso di incendio, e in generale per conducibilità termica e adesione.

 La richiesta di design personalizzato può riguardare anche solo etichetta e marchio, anche questa modifica richiede una nuova certificazione di sicurezza valida.

Adelsy grazie alla sua esperienza e al supporto di RECOM può gestire queste richieste in tempi rapidi e semplificando il più possibile il processo.
Con i convertitori di potenza semi-custom possiamo offrire molta più flessibilità: creare layout alternativi del PCB per cambiare la forma del convertitore o la corrispondenza della piedinatura per sostituire pezzi pre-esistenti diventati obsoleti, ampliare la gamma di temperatura operativa sostituendo alcuni componenti e molto altro. 

Un prodotto semi-custom soddisfa quindi tutti i requisiti individuali richiesti dal cliente per forma, adattamento o funzione, e può essere fabbricato rapidamente e a costi contenuti direttamente dalle linee di produzione RECOM.

RECOM R-78T

Esempio di convertitore di potenza semi-custom

La serie R-78T è stata progettata e realizzata in sole 12 settimane per rispondere alla richiesta di compatibilità con un prodotto concorrente uscito di produzione.

Anche se il formato era completamente diverso dal design RECOM esistente, è stato possibile ottenere la serie R-78T con tre diverse opzioni di pinning SMD open-frame, pin-com­patibili con gli articoli non più disponibili.

Full Custom: convertitori di potenza completamente personalizzati

I convertitori di potenza full-custom differiscono dalle varianti standard modificate o semi-custom perché non basati su prodotti pre-esistenti. Pur utilizzando, dove appropriato, infrastruttura e blocchi di costruzione già collaudati e testati, si sviluppa un progetto completamente nuovo.

Quando i requisiti di un prodotto standard modificato o semi-custom non possono soddisfare le esigenze del cliente, si valutano assieme il volume del progetto e i relativi costi di test e produzione di un full-custom.

 

Vediamo passo passo le fasi di un proggetto full-custom:
Custom flow
  • Proposta di progetto: il cliente fornisce nel dettaglio i requisiti tecnici e i fattori commerciali di cui ha esigenza: specifiche funzionali, requisiti di prestazione, standard tecnici e dimensioni fisiche, così come budget, volume previsto, costo target ecc.
  • Valutazione del progetto: il progetto è realizzabile? Si analizzano insieme i requisiti tecnici: idoneità, fabbricabilità, disponibilità di risorse ecc.
  • Piano del progetto: si compila un piano dettagliato sul calendario del progetto: fasi di produzione, assegnazione delle risorse e ogni step da raggiungere entro date prefissate.
  • Prototipo: si sviluppano i prototipi per verificare la conformità alle specifiche funzionali, procedendo per adattamenti e modifiche. Il rapporto diretto con il cliente permette flessibilità, dopo l’approvazione dei prototipi iniziali, si procede con i prototipi di pre-produzione (minimo 50 unità) in modo da poter condurre test statisticamente validi su prestazioni e resistenza.
  • DVT/PVT: i test di verifica di progetto e produzione sono fondamentali. RECOM fornisce schede tecniche e tutta la documentazione sui test per garantire al cliente che il risultato sia perfettamente aderente alle sue richieste, adatto allo scopo e affidabile in tutte le condizioni operative e di errore prevedibili. RECOM ha un laboratorio di prova automatizzato che consente test e valutazioni rapide: test elettrici, test ambientali in camere climatiche, test di affidabilità (test di stress elettrici e termici, test di area sicura, test di assorbimento a lungo termine, shock e vibrazioni ecc…).
  • Piano di produzione e certificazione: a test DVT avanzati abbiamo un design finale da portare alla fase di piano di produzione, che comporta l’acquisto dei componenti necessari, stampa e imballaggio. I prototipi così pronti per la produzione sono inviati per approvazione dell’agenzia di competenza (UL, IEC, EN, rapporti CB ecc.).
  • Produzione: si avvia la catena di montaggio per produrre, testare e spedire il prodotto finale al cliente.
  • Gestione del cambiamento: cambiamenti e modifiche al progetto iniziale possono essere necessari in ogni momento. Aggiornamento degli standard tecnici (in media ogni 3 anni), variata disponibilità dei componenti e in generale qualsiasi modifica al design deve essere segnalata e accordata con il cliente, così come la documentazione sul ciclo di vita del prodotto e l’eventuale decisione di interromperne la produzione.

 

Adelsy può assisterti in ogni fase della personalizzazione grazie alla partnership con RECOM, un filo diretto con la produzione ci aiuterà a configurare il prodotto ottimale per ogni esigenza.

 

Standard modificato, semi-custom o full-custom, ogni variante ha vantaggi e svantaggi:

 

Tipo Livello di
personalizzazione
Complessità Velocità Costo aggiunto
Prodotto standard modificato ristretto Semplice Diverse settimane Basso o nessun costo aggiunto
Semi-Custom flessibile, ma limitato medio Alcuni mesi Bassi costi NRE, ma possono comportare spese di
ricertificazione.
Full-Custom aprire complesso Diversi mesi Dipende dal prodotto, ma gli oneri NRE e i nuovi costi di certificazione sono significativi
Parliamone insieme, possiamo consigliarti e progettare la soluzione migliore.

AC/DC Converter per il medicale

AC/DC per il medicale, quali scegliere?

Tra gli AC/DC converter certificati per uso medicale Adelsy vi propone dal più piccolo 40W al più potente 1200W di RECOM.

Grazie alla nostra partnership con RECOM, possiamo offrirvi alimentatori certificati di altissima qualità, massima sicurezza e massime prestazioni su tutto il range delle potenze.

Tutte le apparecchiature elettromedicali, per raggiungere la conformità agli standard, devono utilizzare alimentatori progettati appositamente e a loro volta certificati per l’uso specifico.

Per saperne di più su tutte le norme e gli standard di sicurezza puoi leggere il nostro approfondimento qui.

Sala Operatoria

Vediamo insieme i due estremi di portata, maggiore e minore, dei converter AC/DC certificati medicali RECOM

RECOM

RACM1200-V è il più potente alimentatore AC/DC RECOM certificato medicale: 1200W, senza ventola, compatto, con un dissipatore che garantisce resa continua e stabile anche per tempi prolungati.

Multifunzione, grazie all’ampio range di voltaggio settabile e alle impostazioni di sicurezza hiccup-mode del dispositivo. Sostiene i picchi di 1200W per 10 secondi a temperature comprese tra -40°C a +80°C.

La sicurezza 2 x MOPP, garantita fino a 4000 metri di altitudine con minima dispersione di corrente, lo rende perfetto per le applicazioni medicali BF (body floating), ovvero con parti applicate e collegate elettricamente al paziente, senza collegamento a terra.

RACM40-K è il più piccolo AC/DC RECOM per il medicale, compatto 3”x2”, ad alta efficienza, certificato 2 x MOPP.

Voltaggio input da 85 a 264VAC, 4KVAC di isolamento, senza minimo di carico, utilizzabile in un range temperature ambientali da -40°C a + 85°C.
I 5V, 12V, 15V, 24V o 48V di output sono a piena protezione e hanno una tolleranza di meno del ±0.2% sull’intero voltaggio di input, e meno del ±0.5% sull’intero range di carico.
Certificazioni IEC/ES/EN-60601-1 e 5 anni di garanzia.

Il MOPP, ovvero Means of Patient Protection è uno standard di sicurezza elettrica stabilito da organizzazioni di standard in tutto il mondo, come l’American National Standards Institute, la Canadian Standards Association e la Commissione europea in IEC60601-1.

Fanno riferimento alla norma IEC 60601-1 tutte le apparecchiature utilizzate in prossimità del paziente e quelle in cui una parte applicata ne viene a diretto contatto. La norma IEC 60601-1 comprende tutti i requisiti, inclusi agli aspetti definiti “collaterali”, per ogni specifico caso d’applicazione.

Anche la EMC, Compatibilità Elettromagnetica, ha assunto nel settore una grande importanza con la diffusione di tecnologie Bluethooh e Wi-Fi e di apparecchiature anche di uso domestico, alla portata di tutti gli utenti.

Per ogni informazione e dettagli puoi contattarci, ti aiuteremo a scegliere l’alimentatore giusto per il tuo progetto.